Il macropolo ACI: servizi per le Regioni

ACI Informatica gestisce la riscossione della Tassa Automobilistica a livello nazionale con un sistema applicativo denominato MACROPOLO che sostanzialmente svolge funzioni di interfaccia fra gli operatori della riscossione e gli archivi regionali.

La quasi totalità delle Regioni ha consentito l’accesso ad ACI - ACI Informatica al proprio archivio tributario dei veicoli. Con questo sistema è “raggiungibile” più dell’80% del parco circolante.

I vantaggi del MACROPOLO sono evidenti perché il calcolo online, effettuato sull’archivio regionale, garantisce la correttezza dell’importo ed elimina il rischio di contenzioso in quanto la base dati è la stessa su cui verrà effettuato successivamente il controllo di merito.

I risparmi sono evidenti anche da parte degli operatori del sistema (Poste, Consorzio Sermetra, Asiac, Banche, Isaco, PT Avant, T-Serve, Banca ITB, Lottomatica, Sisal) i quali, rivolgendosi ad ACI, non hanno necessità di sviluppare tanti software quanti sono gli archivi regionali.

Analogamente si possono osservare benefici per i cittadini in quanto, oltre ad avere garanzia del dovuto, possono pagare in modo comodo da casa, con Internet o il proprio home banking o presso qualunque operatore sul territorio nazionale collegato con ACI, grazie alla estrema capillarità dei punti di servizio coinvolti.